ARCHIVIO NOTIZIE

     

Un pò di storia:  Gli scacchi al Veloce Club. 

 

A gennaio del 2009 l'ASD VELOCE CLUB SCACCHI si è iscritto alla Federazione Scacchistica Italiana FSI e quindi al CONI. Dopo 30 anni gli scacchi sono tornati ufficialmente a Pinerolo con il nuovo gruppo, tanti ragazzi che hanno voglia di crescere e scalare le classifiche italiane. Il circolo del Veloce Scacchi, cui presidente è Giansalvo Cirrincione (vice campione italiano per corrispondenza), è' il nuovo punto di riferimento per tutti quegli scacchisti che dovevano emigrare a Torino riempendo un vuoto che si sentiva in città.

Nel 2009 a livello di circolo abbiamo ottenuto: partecipazione Campionato Promozione a squadre, con la scuola Brignone di Pinerolo siamo arrivati 17 in Italia nella fase finale dei GSS, a livello di squadre Under 16 sesti in Italia a Terrasini, abbiamo ottenuto 6 qualificazioni individuali per la fase finale del Campionato Individuale Under 16 (migliore Omar 44°) e la Qualificazione alle Categorie Nazionali di 5 ben esordienti che si sommano agli altri 4 esperti per formare una squadra di scacchisti pronta a trainare gli oltre 30 tesserati.

Nel 2010 abbiamo migliorato tutti i nostri obiettivi: primo posto nel nostro girone Campionato Piemonte C Promozione a squadre (una sola sconfitta con Alessandria nella fase dei play-off), con la scuola Brignone di Pinerolo Campioni regionali e sesti nella finale GSS di Caorle, vicecampioni regionale CIS_U16 e undicesimi nella finale italiana di Courmayeur, abbiamo ottenuto 10 qualificazioni individuali per la fase finale del Campionato Individuale Under 16 (Matteo Bonino è arrivato decimo) e la Qualificazione a tantissime Categorie Nazionali con ben 3 prime Categorie Nazionali e 9 giocatori FIDE.

Nel 2011 siamo arrivati alla vetta: dopola promozione, ci siamo salvati nel nostro girone piemontese del Campionato di serie C a squadre, ottavi nel CISU16 di Acqui, con il Liceo Porporato di Pinerolo siamo arrivati terzi sul podio nella finale italiana di Spoleto, Marianna Raccanello è diventata Campionessa Italiana U8F a Porretta Terme e ha partecipato ai Campionati Mondiali in Brasile, abbiamo ben 6 giocatori che militano come prime Categorie Nazionali e tutti i ragazzi ed adulti hanno raggiunto la categoria internazionale della FIDE.

Nel 2012 abbiamo iniziato molto tardi ma con un circolo in più a Bricherasio grazie a Simonetta: ci siamo di nuovo confermati nel nostro girone piemontese del Campionato di serie C a squadre, con il Liceo Porporato di Pinerolo abbiamo confermato il terzo posto con merito nella finale italiana di Acqui, ma avevamo portato ben 5 squadre al Palaruffini di Torino, si è quasi raddoppiato il numero (53) dei ragazzi tesserati.

Nel 2013 abbiamo vinto il campionato di serie C a squadre, con il Liceo Porporato di Pinerolo siamo diventati vicecampioni piemontesi, il numero ha superato le 60 unità. Aperti molti punti di contatto con le scuole (Bricherasio, Cantalupa, Frossasco, Pinerolo). 

Nel 2014 abbiamo inglobato il Circolo di Giaveno e aperto quello di "Froscacco" aumentando il nostro raggio d'azione anche verso le scuole verso Torino, arrivando a tesserare ben 4 Candidati Maestri e 5 Prime Nazionali. Abbiamo svolto molta didattica nelle scuole di Pinerolo, Frossasco, Bricherasio e Bibiana. Abbiamo partecipato per la prima volta al Campionato di Serie B arrivando quinti. 

Nel 2015 abbiamo continuato l'integrazione con Froscacco ed aperto il nuovo circolo di Airasca. Il progetto "Scacchi a Scuola" è esploso arrivando a ben 543 alunni suddivisi in 30 classi di 7 istituti diversi organizzando anche una finale a 76 giocatori. Abbiamo stabilito il nuovo record di partecipanti in un solo torneo (91) e abbiamo organizzato tornei anche a Frossasco ad Airasca e a San Pietro Val Lemina con una media superiore a 65 giocatori per i tornei promozionali. A livello agonistico abbiamo stravinto il nostro girone e ci siamo di nuovo qualificati per la Serie B. 

Nel 2016 i numeri sono quasi raddoppiati grazie ad Airasca: abbiamo superati i 90 tesserati (terzo circolo del Piemonte dietro ad Asti e SST); La media per ogni torneo arriva a 60 giocatori con punte di 80 per i tornei promozionali. Il Progetto Scacchi a Scuola raddoppia i suoi numeri arrivando a 800 partecipanti, Con il nuovo arbitraggio riprendono i tornei a tempo lungo a cadenza setimanale ed il Festival per ottenere l'ELO Italia e alcuni ragazzi arrivano a realizzare la Tranche Fide mentre altri arrivano alla Terza Categoria Nazionale e partecipano nuovamente alla Finale Nazionale con buoni risultati (16).

Nel 2017 scendiamo di qualche unità a favore della qualità ma rimaniamo sempre il quarto circolo del Piemonte dietro ad Asti, SST e Novara; Il Progetto "Scacchi a Scuola" arriva a sfiorare quasi i 1000 alunni partecipanti. La punta massima l'abbiamo ottenuta con la massiccia partecipazione alla Finale Nazinale di Chianciano con ben 9 partecipanti. Nel campionato Provinciale Giovanile otteniamo 2 titoli con Davide e Simone. Tanti nuovi giocatori ottengono il punteggio internazionale Fide e Fide Rapid. Il Torneo principale "Festival Città di Pinerolo", ritorna agli antichi splendori con 45 giocatori non solo italiani e con ben 7 ragazzi del nostro circolo qualificati per le Finali del Campionato Giovanile 2018. Il torneo principale è stato vinto dal Maestro Fide Pierluigi Passerotti, prossimo nostro Tutor della nuova Scuola di Scacchi FSI (nostro obbiettivo del 2018), e in quell'ottica sono da considerare gli sforzi profusi nel superare i Corsi Istruttori e Corso Arbitri dai nostri tesserati (Paolo, Maura, Massimiliano, Ombretta).

Nel 2018 vinciamo nuovamente la Serie C anche se non eravamo dati per favoriti sulla carta. Ai compionati Giovanili otteniamo un Campione Provinciale (Davide) e un Campione Regionale (Erik) e partecipiamo alla Finale Nazinale di Scalea (Calabria) con 8 partecipanti. Il Torneo principale "Festival Città di Pinerolo", conferma il suo valore con 41 giocatori e 5 ragazzi del nostro circolo qualificati per le Finali Nazionali. A giugno otteniamo il circolo di Scuola di Scacchi ufficiale CONI-FSI (la terza in Piemonte dietro a Torino e Cuneo).

Gli atleti di spicco pinerolesi sono i 4 Prima Nazionale Giansalvo Cirrincione, Paolo Prigione, Paolo Cirrincione Pazè e Matteo Bonino. Tra i più giovani spiccano Danilo Avaro e i 4 moschettieri (Simone Coalova, Eleonora Bruno, Luca Prigione, Luca Vaira, ma tanti nuovi giovanissimi (tra tutti Davide bruno, Andrea Modarelli e Erik Rodriguez si fanno sotto e incominciano a vincere i premi premi a livello regionale.

 

 TABELLA RIASSUNTIVA RISULTATI ANNO PER ANNO 

 

  CIS CISU16 GSS 1CN CIU16 ELO4 tFSI tVEL BEST ESORDIENTI
2009 4 Prom 6 Terrasini 17 Terrasini 1 44 CIU10 Courmayeur Petritaj 31 29 Cirrincione P. -
2010 1 Prom 11 Courmayeur 6 Caorle 3 10 CIU16 Terrasini Pulito 39 28 Bonino M. Colmo L.
2011 4 Serie C 8 Acqui 3 Spoleto 6 1 CIU8F Porretta Gromovs 35 37 Bonino M. Raccanello M.
2012 3 Serie C 11 Arvier 3 Acqui 9 6 CIU16 Kastalia Sorcinelli 56 27 Bonino M. Gay E.
2013 1 Serie C 5 Ciriè (elim) 2 Reg TO 10 21 CIU14F Courmayeur Pulito 64 40 Bonino M. Lucchetta E.
2014 5 Serie B 9 Rivarolo (elim) 7 Reg TO 10 77 CIU10 1 Tarvisio - 52 28 Bonino M. Esposito R.
2015 1 Serie C 12 Rivarolo (rip) - 9 - Montesilvano - 47 20 Prigione P. -
2016 6 Serie B 10 Novara (elim) - 15 16 CIU12F 3 Olbia Malano 94 22 Bonino M. Barta S.
2017 2 Serie C 9 Leinì (elim) - 13 19 U14F 9 Chianciano Passerotti 65 23 Prigione P. Bruno D.
2018 1 Serie C 9 Fossano (elim) - 11 14 U14F 8 Scalea  Finocchiaro 48 31 (Bonino M) Bruno E